Curiosità5 fatti scioccanti che dovresti sapere a proposito dell'invecchiamento nelle donne

12/09/2017 - 18h

L’invecchiamento è un processo naturale che spesso coglie le donne di sorpresa. Molte di queste hanno raccontato di essere state prese alla sprovvista dalla vecchiaia. Quindi, se ti stai chiedendo come potrebbe manifestarsi, ecco cinque segnali che dovresti conoscere.

Macchie e vene visibili sulle mani 

Con l’avanzare dell’età, dovresti stare attenta all’aspetto delle mani che potrebbero presentare delle macchie scure e le vene sporgenti. Pertanto, se vuoi avere le mani morbide e carnose di quando eri più giovane, cerca di utilizzare gli stessi prodotti antinvecchiamento che usi per il viso.

Per darti un’idea, questi prodotti dovrebbero includere una crema idratante a base di alfa-idrossiacidi e retinoidi e sicuramente una protezione solare.

Se sei preoccupata per le macchie scure, puoi valutare di schiarirle con il laser. E per quanto riguarda le vene in evidenza, possono essere di aiuto le iniezioni di grasso, Sculptra, Restylane e collagene.

Comparsa di peluria sul viso

Per la maggior parte delle donne, spesso l’invecchiamento si accompagna a dei cambiamenti ormonali. Questi si traducono in cambiamenti fisici. E la comparsa dei peli superflui sotto il mento o sul labbro superiore sono quelli principali.

Spesso ciò accade perché man mano che le donne invecchiano, i loro corpi iniziano a produrre meno estrogeni. La concentrazione più elevata di testosterone, associata al calo degli estrogeni, causa la comparsa dei peli in zone tipicamente maschili.

Sebbene alcune donne abbiano una predisposizione genetica all’irsutismo, in molti casi questo è determinato da squilibri ormonali, sostiene Doris J. Day, assistente di dermatologia presso il New York University Medical Center.

Sviluppo di dita a martello, alluce valgo e altri problemi ai piedi

Non è raro che la forma dei piedi delle donne con l’avanzare dell’età subisca dei cambiamenti. Spesso sono causati dalla riduzione di flessibilità ed elasticità dei tendini e dei legamenti che li tengono ben saldi.

Secondo John Giurini, professore associato di chirurgia alla Harvard Medical School, il tendine d’Achille sottoposto a tensione a causa dell’uso prolungato dei tacchi alti, potrebbe renderti più soggetta a questi problemi. Pertanto cerca di evitare i tacchi quando ti è possibile.

Indossare scarpe comode e con un minimo di sostegno, così come praticare degli esercizi di allungamento della muscolatura che unisce il tallone all’arco plantare potrebbe esserti di aiuto.

Capelli diradati

Statisticamente, il 50% delle donne dopo la menopausa è vittima del diradamento dei capelli. Poiché gli estrogeni servono anche a proteggere i capelli, gli scienziati concordano sul fatto che il diradamento dei capelli nelle donne anziane dipende molto probabilmente dal calo degli estrogeni.

La prima cosa da fare se noti che i tuoi capelli sono meno folti o più diradati in alcune zone del cuoio capelluto, è consultare un medico. Dopo esserti accertata che dipende dall’avanzare dell’età, il dott. Washenik consiglia l’utilizzo della soluzione cutanea minoxidil (Rogaine) 2%. Ricorda che la soluzione al 5% è disponibile solo per gli uomini, in quanto la FDA non l’ha ancora testata o approvata nelle donne.

Aumento di volume di orecchie e naso 

Circa il 90% della crescita delle orecchie avviene entro il sesto anno di vita e il naso è sviluppato quasi completamente durante l’adolescenza. Tuttavia, è stato confermato che sia le orecchie, sia il naso cambiano nella forma e nella dimensione con l’avanzare dell’età.

Secondo Neil Sadick, professore di dermatologia al Weill Medical College della Cornell University di New York City, il naso è ricco di ghiandole sebacee con ricambio cellulare frequente. Pertanto, ha un elevato potenziale di crescita.

Inoltre, con il passare degli anni, la pelle perde elasticità e collagene. Pertanto il naso e le orecchie tendono a cedere. Gli orecchini pesanti potrebbero provocare l’allungamento dei lobi. Di conseguenza è preferibile optare per modelli più leggeri.

Articolo tramite: fabiosa.com

Tags
donneinvecchiamento