BarzelletteColpo sordo...(Barzelletta)

05/02/2019 - 23h

C'è un giovane attore che è appena uscito con il massimo dei voti dall'Accademia d'arte drammatica ed è in cerca del suo primo lavoro.

Un giorno gli arriva una comunicazione a casa che praticamente un'impresario lo invita al teatro.

99Il ragazzo arriva al teatro si siede e l'impresario gli dice :

- guardi ho visto il suo curriculum, le faccio i complimenti, anche i professori l'hanno raccomandata, noi stiamo cercando una persona per questo spettacolo, si tratta di una parte molto facile, praticamente si tratta di una sola battuta, l'unica cosa che l'attore che doveva interpretare questa battuta si è sentito poco bene, quindi abbiamo pensato a lei, perché risponde perfettamente ai nostri requisiti.

L'impresario gli consegna il copione e il ragazzo torna a casa tutto contento e inizia a sfogliare il copione e c'è scritto che all'inizio del secondo atto si alza il sipario, luce soffusa rossa, effetto vento, si sente un colpo sordo e il ragazzo deve dire:

"mi é parso di avere udito un tonfo"

Il ragazzo tutto contento anche se era una sola battuta sta tutto il giorno a ripetere la sua parte e lo fa in tutti i modi possibile, drammatico, comico e così via. 

La sera quando si mette a letto sotto le coperte continua a ripetere la battuta fino a quando si addormenta.

La mattina successiva si sveglia e continua. 

Passa una settimana e il ragazzo prontissimo e arriva il giorno dello spettacolo e l'impresario si era raccomandato che il ragazzo si sarebbe dovuto presentare almeno tre ore prima per fare le prove e per prepararsi il trucco e anche mentre è sulla sedia a farsi truccare continua a ripetere la sua battuta, ormai come una cantilena.

Arriva il suo momento appena finito il primo atto e il regista lo invita a prepararsi, il ragazzo così si prepara, cala il sipario. 

Il ragazzo entra in scena, tutto buoio, si alza il sipario, si accende la luce soffusa rossa e il ragazzo tutto spavaldo da dietro sente un colpo sordo, si gira di scatto e dice:

- ma cosa diavolo è stato? 

Ahah ahah ahah

Tags
Barzellettesorridererideresimpatiaironia