AlimentazioneI benefici della mora

18/02/2019 - 12h

La mora fa parte di un gruppo di frutti chiamati "frutti rossi" che, in generale, sono ricchi di vitamina C e fibre e hanno un basso contenuto calorico e zuccherino. La mora è un frutto aggregato, cioè è formato dall'agglomerazione di diversi piccoli frutti chiamati mini drupe o drupe.

Ci sono diversi tipi di more e si differenziano per colore: possono essere rossi, bianchi e neri. La specie più comune è la mora, che è arrotondata e inizialmente appare rossa e, a maturità, nera.

Trovata principalmente nelle regioni temperate dell'emisfero nord e Sud America, questo frutto è del tutto consumato freschi, conservati, gelatine, marmellate, torte, vini, tra le altre ricette.

Proprietà e vantaggi 

Il gelso è ricco di vitamine A, B e C e ha altri nutrienti come acido citrico, calcio, magnesio, potassio, manganese, fosforo, ferro e fibre. Antociani sono trovati in alcuni degli antiossidanti fitochimici, agendo nella lotta contro l'invecchiamento precoce e la prevenzione delle malattie, e cooperano contro l'ossidazione delle LDL e prevengono la formazione di placche nei vasi sanguigni.

Questo frutto è eccellente anche per chi vuole perdere peso perché ha poche calorie: 100 grammi di mora contengono solo 52 calorie.

Grazie alle sue proprietà, il gelso offre molti vantaggi alla nostra salute, tra i quali possiamo evidenziare quanto segue:

- Aiuta nel processo di digestione;

- Previene l'infezione urinaria e polmonare;

- La pectina trovata in questo frutto agisce sul sistema cardiovascolare;

- Riduce il rischio di ulcera e cancro nello stomaco;

- Il mora è indicato per reumatismi, artrite e osteoporosi.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutebeneficimorafruttirossipropriet