CuriositàLe coppie che litigano durano di più: ecco perchè

21/01/2019 - 23h

"L'amore non è bello se non è litigarello" recita un antico proverbio ed ora recenti studi lo confermano!

I ricercatori dell'Università del Michigan hanno pubblicato uno studio sulJournal of Marriage and Family intitolato "Marital conlict behaviors and implications for divorce over 16 years". 

La ricerca

Prendendo in esame il comportamento di 363 persone tra donne e uomini sposati, è stato infatti notato che, nei primi anni di matrimonio, è l'uomo che dialogando prova a risolvere il litigio. La donna, d'altro canto, tende più ad allontanarsi, anche se col tempo "spesso riconosce che ritirarsi dal conflitto o ricorrere a strategie distruttive non è efficace nè positivo", ha affermatoKira Birditt l'autrice della ricerca. 

Per avere un matrimonio più longevo quindi, gli studiosi consigliano di bisticciare! Le coppie che litigando tengono in considerazione il punto di vista del partner evitando di essere egoisti hanno una maggiore probabilità di incorrere nel divorzio rispetto a coloro che litigano poco ma più violentemente. Un elemento improvviso ha però, fatto rimanere sorpresi i ricercatori. Se volete scoprire quale proseguite nella lettura!

La formula magica per un matrimonio sano

Se la moglie fin dall'inizio adotta un comportamento accondiscendente in fase di litigio ci sono più probabilità che la coppia si lasci.Kira Birditt ha spiegato questo fattore attribuendo la colpa all'uomo che non gradisce farsi guidare nel dialogo; in secondo luogo le donne più arrendevoli sono quelle che già non sopportano più la relazione e sono pronte a lavarsene le mani.

Non dimentichiamoci però, del giusto comportamento da adottare dopo il litigio.Secondo la ricerca Recovering from conlict in romantic relationships: a developmental perspective, pubblicata su "Psychological Science: abbandonare il rancore e la vendetta rinforzerà senza dubbio il rapporto. L'ideale sarebbe che un litigio non influisca sulle scelte per i figli, oppure dire "no" ad alcune concessioni passate o essere in disaccordo solo a causa della lite sarebbe deleterio.

Purchè non si litighi in modo violento, la discussione è sempre un'occasione di crescita, poichè si comprendono i bisogni e le motivazioni del coniuge e facendo autocritica ci si viene incontro. Non reprimete i vostri desideri per paura di discutere, secondo gli esperti litigare spesso non è segno di malessere all'interno della coppia.

I motivi per cui si litiga di più

Siete curiosi di sapere quali sono i motivi per cui si litiga più spesso? 

- Non sostituire il rotolo di carta igienica

- Lasciare le luci accese

- Zapping televisivo

- Tavoletta del water alzata

- Scarico otturato dai capelli

- Quando il coniuge impiega troppo tempo nel prepararsi

E voi per cosa bisticciate di più con la vostra dolce metà?

Tags
Coppie felicilitigioamore