CuriositàNella vita non c'è nulla di più terribile della perdita di una persona cara 

08/03/2019 - 17h

Hanno paura che lasceranno questo mondo prima che realizzino i loro obiettivi, prima che possano correggere i loro errori, prima che realizzino i loro sogni e si trasformino in una persona che hanno sempre desiderato essere.

Hanno paura di non riuscire a salutare i propri cari e dire loro tutte le cose che hanno bisogno di sapere. Molti vedono la mor*e come la fine dopo la quale nulla vale più e nulla importa. Il pensiero di una perdita prematura della vita è davvero terribile e inquietante.

La gente dirà che non c'è niente di più terribile della m*rte prematura. Ma vale la pena chiedersi: cosa c'è di più difficile: perdere la propria vita o perdere la vita di una persona vicina? Quando le persone muoiono, non sentono più dolore. Non sono testimoni di tutte le ingiustizie e le delusioni sulla terra.

Non vedono la sofferenza degli altri. Semplicemente se ne vanno e vengono "salvati" dalle preoccupazioni e dagli impegni quotidiani.

E che dire di quelli che restano vivi e devono affrontare ogni giorno il fatto che le loro persone più care non sono più con loro? Come possono vivere con la consapevolezza che non sentiranno mai più la loro voce ben nota, che non vedranno mai quel lampo nei loro occhi e non sentiranno mai più il loro tocco caldo?

Come andare avanti dopo la perdita di una persona cara?

Le persone che hanno perso qualcuno sanno che nulla sarà più lo stesso. Essi saranno costretti a continuare a respirare senza l'uomo che nella loro mente era inconsciamento motivo per sorridere nel loro dolore, a essere il loro sostegno incondizionato quando gli altri non c'erano.

Come continuare a vivere senza questa persona?

La mo*te è inevitabile. Questo ospite indesiderato un giorno busserà alla porta di qualcuno. Ma no, la nostra mo*te non è quella di cui dovremmo avere più paura, perché non è la cosa peggiore. La cosa più difficile e più dolorosa è essere testimone dell'eterna partenza di una persona a noi molto cara. Solo le persone che l'hanno attraversato possono capire il dolore. Qualsiasi tentativo di simpatizzare con loro finisce a non avere successo, perché chi non ha mai provato una cosa del genere non può neanche immaginare come sia, non importa quanto possa essere difficile.

Anche se sembra che dopo la mo*te tutto il lavoro e le conquiste di una persona diventino insignificanti, questo non è vero. Quella persona lascierà per sempre una traccia nei suoi cari attraverso le azioni compiute e il suo modo di comportarsi. Sebbene non sia più tra i vivi, i ricordi di lui continuaeranno a vivere nei cuori di coloro ai quali ha lasciato un segno. Il dolore causato dalla perdita di una persona vicina è immenso, ma nel tempo può trasformarsi in qualcosa di nobile.

Ogni volta che pensi che i tuoi cari che hanno perso la vita prematuramente, non sentirti male perché non sono vicino a te. Sii grato di averli conosciuti e di aver fatto parte della loro vita. Sii grato per tutte le lezioni che hai imparato da loro e tutti i ricordi che hai creato insieme a loro.

Finché manterrai vivi i ricordi, non moriranno mai veramente, ma faranno sempre parte di te, fino alla fine della tua esistenza

Tags
personeperditaamoredoloresofferenzaricordianima