CuriositàScopri come l'ansia può influenzare la salute del tuo cuore

04/04/2019 - 16h

Cuore accelerato, tremore alle mani, gambe o corpo, angoscia, apprensione, irritabilità, difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, arrossamento, sudorazione eccessiva, aumento o perdita di peso senza una ragione specifica.

Ti sono familiari questi sintomi? Bene, sii consapevole che questi sono alcuni dei principali segni di disturbo d'ansia generalizzato (GAD), un disturbo che preoccupa la cardiologia a livello globale.

L'ansia eccessiva danneggia il corpo. Quando il livello di ansia è sproporzionato rispetto ai fatti generatori delle cause disordine dolore e interferisce con la qualità della vita, generando vari sintomi fisici, oltre alle prestazioni emotiva che colpiscono gli individui della famiglia, sociali e professionali.

Pericoli per il cuore

Per il sistema cardiovascolare i danni sono reali e sempre più comuni. Ci sono un numero crescente di episodi di ansia di report relativi allo stress della vita quotidiana e lo sviluppo della malattia coronarica, compresa la possibilità di infarto miocardico, anche in pazienti giovani.

Il disturbo d'ansia può generare una serie di effetti nel corpo, come ad esempio l'accelerazione del battito cardiaco, portare a meccanismo di vasocostrizione (diminuzione del diametro dei vasi sanguigni) e la comparsa di ipertensione, obesità e diabete.

Nelle persone con carico genetico o fattore di rischio (fumo, ad esempio), la conseguenza potrebbe essere lo sviluppo più rapido della malattia coronarica.

L'ansia può anche essere responsabile per l'insorgenza di aritmie, tra cui la fibrillazione atriale, o una contrazione del muscolo disordinata atriale del cuore che, in molti casi, con conseguente aumento del battito cardiaco sensazione di malessere e vertigini.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutecuoreansiaproblemi
CONSIGLIATI