CuriositàSe tuo figlio parla da solo mentre gioca devi sapere questo

14/03/2019 - 16h

Spesso osserviamo i bambini che parlano da soli, come se stessero parlando con un amico invisibile, specialmente mentre giocano, il che ci fa pensare se qualcosa è sbagliato o se questo comportamento è normale da bambini.

In realtà, è normale comportamento nei bambini, in particolare i bambini sotto i 5 anni, quando stabilisce il gioco sociale tra di loro che coinvolge altre persone nelle loro attività di gioco.

Tuttavia, l'età non è sempre la stessa, alcuni bambini parlano da soli fino all'adolescenza, questo dipende dalla maturità cognitiva o dai fratelli nella famiglia, l'ultimo fattore influenza molto, quando sei da solo, tendi a giocare da solo, quindi usa la sua immaginazione per dare vita all'immaginazione.

Parlare da solo non è sbagliato, a differenza di questa pratica stimola lo sviluppo mentale perché secondo gli studi l'Università del Wisconsin-Madison e l'Università della Pennsylvania hanno scoperto che è eccellente per la concentrazione e stimolare lo sviluppo e l'attenzione dei bambini.

Questo comportamento aiuta a sviluppare le tue abilità sociali, ad allenare la tua lingua e a stimolare la tua creatività e il tuo sviluppo.

Il bambino tende a interpretare ruoli diversi con cui si diverte ed è in grado di mettersi nei panni della persona che rappresenta, aiutandolo a essere più tollerante verso gli altri e ad interagire con le persone in seguito.

Va notato che sono bambini e il loro livello di immaginazione è al suo meglio, un bambino che gioca, scopre e lascia volare la sua immaginazione è un bambino perfettamente felice e in via di sviluppo.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionibambinipensieriimmaginazioneparlare
CONSIGLIATI